Popcorn Dolci tutte le varianti da fare

I popcorn sono da anni una delle merende più amate dai bambini. Tuttavia, gli adulti non li disdegnano di certo. Il loro gusto avvolgente, la loro consistenza croccante e il loro sapore unico li rendono snack adatti a tutte le occasioni. Per questo motivo, i popcorn sono i protagonisti dei nostri pomeriggi davanti al televisore e delle serate al cinema. Comunque, c’è da dire anche che i popcorn non mancano mai alle feste. Che si tratti di un compleanno, di una festa tra amici, di una semplice merenda per bambini o di un’occasione da trascorrere in famiglia, questi piccoli chicchi di mais tostato non possono certo mancare.

Come se non bastasse, i popcorn sono perfetti sia per gli amanti del salato che per gli amanti dei dolci. Questi piccoli snack infatti possono essere consumati salati, cioè nella loro versione tradizionale e classica, ma anche dolci, e in questa variante rappresentano dei dolci velocissimi da preparare per ospiti e voglie dell’ultimo minuto. Proprio a proposito dei popcorn dolci, abbiamo raccolto per voi delle ricette squisite, che potrete leggere nei prossimi paragrafi.
Vi auguriamo buona lettura e anche buon appetito, perché siamo sicuri che non potrete resistere alle nostre ricette e, letto il nostro articolo, correrete a preparane qualcuna da gustare il prima possibile!

Popcorn dolci caramellati: la ricetta

Popcorn al Caramello

Preparare i popcorn caramellati è davvero molto semplice. Si tratta infatti di una ricetta rapida da eseguire. Comunque, non esiste un’unica preparazione di popcorn caramellati, ma almeno tre, ed è possibile preparare i popcorn in padella ed in modo più rapido ed efficiente con la ricetta dei popcorn al microonde.

I popcorn caramellati tradizionali

Per preparare i popcorn caramellati classici sono necessari pochi ingredienti. Abbiamo infatti bisogno dei chicchi di mais, dell’acqua, dell’olio, del sale, dello zucchero, del burro.

Per prima cosa, occorre mettere i chicchi di mais in una pentola dai bordi alti, in cui abbiamo scaldato un cucchiaio di olio. A causa del calore, i chicchi inizieranno a scoppiare e faranno “sbocciare” il loro fiore bianco. Per evitare che i popcorn escano dalla pentola, è bene coprirla con un coperchio e lasciarla chiusa finché tutti i chicchi non saranno scoppiati. Una volta che ciò sarà accaduto, si potrà salare i popcorn e lasciarli raffreddare.

Nel mentre che i popcorn si raffreddano, è meglio preparare il caramello. Per farlo sono sufficienti 200 grammi do zucchero e 100 ml di acqua. Questi due ingredienti devono essere mescolati per bene sulla fiamma bassa, finché non ottengono una colorazione ambrata. In quel momento, è necessario versare anche 20 grammi di burro.
Dopo questo procedimento, non resta altro da fare che versare il caramello così fatto sui popcorn e mescolare bene.

Popcorn al caramello salato

Una variante dei popcorn caramellati è quella di prepararli con il caramello salato. La preparazione non è molto diversa da quella precedentemente spiegata, tuttavia occorre diversificare il caramello. Infatti, per evitare che questo abbia un gusto zuccherino, occorre aggiungervi una maggior quantità di sale.

In particolare, per cucinare i popcorn al caramello salato, è bene preparare i popcorn come scritto sopra e poi dedicarsi al caramello secondo la ricetta illustrata qui sotto.

Occorrono 5 grammi di sale, 200 di zucchero e 180 di burro, oltre ad un cucchiaio di bicarbonato e 200 ml di panna. Per prima cosa, bisogna caramellare lo zucchero da solo; poi aggiungervi la panna precedentemente scaldata a fiamma bassa. Una volta fatto, si può versare il burro a pezzi nel composto e mescolare finché non sarà sciolto. A quel punto, basta aggiungere sale e bicarbonato per avere un caramello spumoso e salato alla perfezione.

Quando il caramello sarò pronto, si potrà versarlo sui popcorn raffreddati e mescolare il tutto con attenzione.

Popcorn vegani caramellati senza burro

Popcorn vegani

I popcorn, dato il loro essere semplici chicchi di mais scaldati e scoppiati, sono una snack perfetto anche per i vegani. Tuttavia, se anche il vostro amico vegano vuole assaggiare i popcorn caramellati, è il caso di non utilizzare il normale burro da cucina, come è importante non impiegare la panna fresca.

Significa questo che non potete far assaggiare i vostri popcorn caramellati al vostro amico? Certo che no! Infatti, ci sono degli ingredienti che possono sostituire senza difficoltà burro e panna. Per quanto riguarda il primo, è sufficiente utilizzare il burro di arachidi, mentre per la panna, è possibile usare quella vegana o vegetale, venduta in tutti i supermercati.

Per il resto e anche per le dosi di questi ingredienti, è sufficiente seguire le ricette precedenti.

La ricetta dei popcorn dolci al miele

I popcorn al miele sono un’ottima alternativa ai popcorn classici. Sono facili da preparare e non richiedono nemmeno l’uso del sale.

In particolare, per cucinarli, occorrono 1 barattolo di miele di acacia, 1 confezione di chicchi di mais e dell’olio di semi. I chicchi di mais devono essere scaldati in una pentola con l’olio caldo, finché non scoppieranno. Mentre in un’altra pentola, viene scaldato il miele fino a sciogliersi per bene.

Quando il miele sarà sciolto e i chicchi scoppiati tutti, basterà mescolare le due cose e attendere che si raffreddino per mangiarli.

Popcorn al cioccolato

Popcorn al cioccolato

L’ultima ricetta di popcorn dolci che andremo a vedere è quella dei popcorn al cioccolato.

Per preparare questi dolcetti occorrono: 100 grammi di gocce di cioccolato fondente, 2,5 grammi di sale, 100 grammi di chicchi di mais.
Il cioccolato, insieme al sale, deve essere messo e sciolto in una pentola scaldata a fiamma bassa. Mentre i popcorn vanno stesi su una piastra da forno o un foglio di carta da forno. Quando il cioccolato e il sale saranno bene amalgamati in un composto senza grumi, si potranno versare sui popcorn avendo cura di coprirli tutti al meglio.

Il tutto dovrà poi raffreddare per alcuni minuti prima di essere servito e consumato insieme.

Seguimi su Telegram!

Segui CibodiGusto.it su Telegram per ricevere gratuitamente interessanti consigli su tutto ciò che ruota intorno al mondo della Cucina!

Lascia un commento